Cerca Medico

Ginecologia

Ambulatorio di ginecologia

La ginecologia è una branca della medicina che si occupa della fisiologia e delle patologie inerenti all’apparato genitale femminile. Si avvale della figura del medico specializzato in ginecologia e ostetricia e si rivolge alle donne in tutte le fasce d’età, dalla pubertà al periodo fertile, dalla gravidanza fino alla menopausa e alla post-menopausa.

Cosa è e come si esegue una visita ginecologica

Con il termine visita ginecologica s’intende la valutazione dell’apparato genitale femminile (utero, ovaie, tube e vagina), partendo da una accurata anamnesi (informazioni riguardanti gli eventi fisio-patologici che hanno caratterizzato la salute della paziente fino a quel momento) per arrivare alle ragioni che hanno indotto la paziente a richiedere la consulenza.

La visita ginecologica, in condizioni di normalità, non è dolorosa e prevede l’esame dei genitali esterni, l’esplorazione vaginale (solo per le donne che hanno avuto rapporti sessuali) ed il controllo ecografico (che può essere per via transaddominale o per via transvaginale e permette attraverso le immagini visualizzate sull’ecografo di valutare lo stato di salute di utero e ovaie).

La visita ginecologica comprende, su richiesta, anche l’esecuzione del pap-test.
Il pap-test o striscio citologico è un esame indolore, di semplice esecuzione che viene eseguito nelle donne che abbiano avuto già rapporti: consiste nel prelievo di cellule del collo dell’utero ottenute strisciando una spatolina e una specie di spazzolina rispettivamente sul collo dell’utero e nel canale cervicale. Il materiale così raccolto viene strisciato su di un vetrino ed esaminato al microscopio.
Tale esame è importante per diagnosticare precocemente il tumore del collo dell’utero o pre-cancerose.

Quando richiedere una visita ginecologica

Se non vi sono problemi le visite ginecologiche andrebbero eseguite dopo l’inizio dell’attività sessuale con una cadenza biennale.

Si ritiene opportuno, altresì, rivolgersi al ginecologo quando si decide di avere i primi rapporti sessuali per chiedere informazioni sulla contraccezione, esprimere le proprie perplessità, timori o paure, informarsi sull’AIDS e sulla possibilità di prevenire il rischio di altre malattie a trasmissione sessuale.

Come prepararsi alla visita ginecologica

Occorre prenotare la visita ginecologica in assenza di mestruazione.
A seconda dei casi può essere necessaria la vescica piena per facilitare l’ecografia transaddominale.

Esami effettuati presso il Centro Medico Polispecialistico Smart Medical Service (SMS)

  • Amniocentesi
  • Ecografia 3D
  • Ecografia crescita (>30° settimana)
  • Ecografia genetica (17°-18° settimana)
  • Ecografia ginecologica (utero + ovaie)
  • Ecografia I Trimestre
  • Ecografia Morfologica (20°-22° settimana)
  • Harmony test
  • Monitoraggio ovulazione (3 Eco)
  • Pap Test
  • Pap Test + HPV
  • Ricerca HPV
  • Tamponi cervicali
  • Tamponi vaginali
  • Tracciato cardiotocografico
  • Traslucenza nucale + Duo screen
  • Visita Ginecologica
  • Visita Ginecologica + Eco
  • Visita Ginecologica + Eco + Pap Test
  • Visita Ostetrica

Hai bisogno di una visita ginecologica?

I nostri specialisti