Cerca Medico

Obesità e Diabete: quale legame?

04/07/2016

Una delle conseguenze più pericolose e diffuse dell’obesità è il diabete. I dati in merito sono davvero preoccupanti: oltre il 20% degli obesi sono diabetici e, secondo una stima dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, solo lo scorso anno, su 2,3 miliardi di soggetti in sovrappeso, 300 milioni sono quelli affetti da diabete e in Italia sono circa 1 milione.
La correlazione tra obesità e diabete è da ricondursi al fatto che, a causa della prima, l’insulina, che nel nostro organismo ha la funzione di controllo dei livelli di glicemia nel sangue, non riesce a lavorare normalmente. L’eccesso di tessuto adiposo determina infatti una sorta di insulino-resistenza, cioè una notevole riduzione dell’efficacia nell’azione dell’insulina nei tessuti periferici.
Il diabete è una patologia importante, perché ad essa sono connesse altre problematiche e complicanze alla vista, alla funzionalità dei reni, a carico del cuore e delle articolazioni, con una forte compromissione della qualità della vita.

LA SOLUZIONE

Una delle soluzioni all’obesità è rappresentata dalla chirurgia bariatrica, e in particolar modo si è dimostrata efficace la tecnica “Sleeve Gastrectomy Laparoscopica (SGL)”. Si tratta di un intervento di tipo restrittivo in cui lo stomaco viene tubulizzato. Originariamente sviluppata in Inghilterra e successivamente adottata negli Stati Uniti, Germania e Belgio, la Sleeve Gastrectomy è oggi applicata in Italia, in un Centro di eccellenza, che è il Policlinico San Marco di Zingonia di Bergamo, con l’equipe del Professor Stefano Olmi.
L’ intervento può eseguirsi con tecnica laparoscopica e prevede l’asportazione di una gran parte dello stomaco tramite una resezione, effettuata con suturatrici meccaniche. Con questa tecnica una parte dello stomaco viene asportata, salvaguardando la funzione gastrica dei nervi dello stomaco, del piloro e della “valvola di uscita”, pur determinando una importante limitazione meccanica dell’assunzione di cibo, associata ad un senso di sazietà.
Oggi l’equipe del professor Olmi è a disposizione anche presso il Centro Medico Specialistico Smart Medical Service, dove ogni mese, a partire dall’8 luglio, sarà possibile prenotare una visita specialistica per controllare lo stato di obesità e valutare la possibilità di effettuare un intervento di chirurgia bariatrica per combattere la patologia.

Per richiedere maggiori informazioni e prenotare la visita gratuita chiamare il numero 0803735652

Posted in News by admin